2017

COME LEGGERE QUESTA CRONOLOGIA
Accanto a ogni data vi è un titolo se sottolineato posizionategli sopra il cursore e premete il pulsante sinistro dello stesso: aprirete una pagina relativa al titolo. Vi troverete documenti, fotografie, video.

16 febbraio UNA STORIA DI RESISTENZA LUNGA 44 anni di Daniela Padoan
Articolo pubblicato sul Fatto quotidiano

28 febbraio SCADE LA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA
Nel frattempo gli operai hanno aperto un loro sito internet
http://www.giulemanidallainnse.it dal quale, tra  l’altro, lanciano una campagna di sottoscrizione a sostegno dei costi legali che dovranno sostenere per via delle cause che il Gruppo Camozzi ha loro intentato.

1 marzo TUTTI I LAVORATORI RIMASTI IN ORGANICO (27) RIENTRANO IN AZIENDA 
Ma non c’è produzione.

4 marzo 4 LAVORATORI SONO LICENZIATI
Erano rientrati in azienda, dopo 1 anno di CIGS, il 1 marzo: sono stati licenziati a far data dal 4 marzo.

6 Marzo  SCIOPERO
La mattina i lavoratori si ritrovano davanti ai cancelli. Ad alcuni è arrivata la lettera raccomandata a casa; ad altri viene comunicato, a voce, che sono licenziati. I lavoratori decidono di comune accordo di entrare in sciopero e una delegazione andrà dal prefetto per chiedere la revoca dei licenziamenti.
Decidono anche di presidiare l’azienda.

8 marzo DIVISIONE CAMOZZI MANUFACTORING  Sul sito del Gruppo Camozzi è stato presentato il nuovo organigramma societario della Divisione Camozzi Manufactoring. La INNSE Milano vi compare…

14 marzo IL PRESIDENTE E LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA INNSE MILANO SpA RINUNCIA …   al procedimento contro gli operai, presentato il 14 ottobre u.s. e pagherà le spese per la lite.

22 marzo I LAVORATORI SOSPENDONO LO SCIOPERO E RIENTRANO IN FABBRICA
Pur in mancanza di fatti nuovi. I lavoratori licenziati continuano il presidio dell’azienda.

7 aprile IL GRUPPO CAMOZZI CHIEDE PER LA INNSE DI VIA RUBATTINO 11 MESI DI CIGS
A far data dal 24 aprile 2017 sino al 23 marzo 2018. Non poteva chiedere un periodo più lungo. I lavoratori messi in CIGS si uniscono ai lavoratori licenziati e insieme continuano il presidio.

18 aprile DICHIARAZIONE DELLA INNSE ALL’ARFIL E ALLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI TERRITORIALI
La INNSE ha inviato all’ ARFIL (acronimo di Agenzia Regionale per l’Istruzione, la Formazione e il Lavoro della Lombardia) e alle OOSS territoriali la seguente documentazione in relazione alla richiesta di CIGS a far data dal 24 aprile 2017 sino al 23 marzo 2018

3 luglio IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI HA APPROVATO LA RICHIESTA DI CIGS PER LA INNSE

6 luglio IL TRIBUNALE DI MILANO DICHIARA ILLEGITTIME LE SANZIONI COMMINATE DALLA INNSE MILANO SOCIETA’ PER AZIONI NEI CONFRONTI DI 17 SUOI LAVORATORI
Dopo 5 udienze il giudice Eleonora Maria Velia Porcelli del  Tribunale di Milano – Sezione Lavoro la dott.ssa Eleonora Maria Velia Porcelli ha depositato la sentenza in cui dichiara illegittime le sanzioni disciplinari comminate dall’INNSE a 17 suoi lavoratori con provvedimenti del 21, 25, 26 ottobre 2016.

27 luglio IL TRIBUNALE DI MILANO RIGETTA LE ACCUSE RIVOLTE AI LAVORATORI DELL’INNSE
Ha perciò disposto che l’INNSE Spa annulli le sanzioni erogate ai lavoratori con lettere dell’8 e del 16 novembre 2016 e corrisponda loro le trattenute disposte in applicazione delle sanzioni…

8 agosto UNITI COME SEMPRE a proposito del picchetto che i lavoratori posti in CIGS e licenziati stanno effettuando davanti all’ingresso della INNSE di via Rubattino

29 agosto UDIENZA CONTRO IL LICENZIAMENTO DI MASSIMO MERLO
Oggi Massimo Merlo compariva presso la sezione Lavoro del Tribunale di Milano: era in discussione la sua impugnazione al licenziamento. Il giudice si è riservato… e fissa la data della prossima udienza per il 29 settembre.

8 settembre UDIENZA CONTRO IL LICENZIAMENTO DI DARIO COMOTTI
Oggi Dario Comotti compariva presso la sezione Lavoro del Tribunale di Milano: era in discussione la sua impugnazione al licenziamento. Il giudice ha riconvocato le parti … e ha fissato la prossima udienza per il 6 ottobre.

12 Settembre UDIENZA CONTRO IL LICENZIAMENTO DI VINCENZO ACERENZA
E’ durato un’ora e mezza il dibattimento svoltosi presso la sezione Lavoro del Tribunale di Milano…. Il giudice si è riservato la facoltà di decidere sulla base degli argomenti portati dalle parti e ha fissato la prossima udienza per l’8 novembre.

3 ottobre LA INNSE DI VIA RUBATTINO CONDANNATA PER AVERE PROCEDUTO AL LICENZIAMENTO INGIUSTIFICATO E PERTANTO ILLEGITTIMO DI UN SUO DIPENDENTE: MASSIMO MERLO
Con una articolata sentenza dispone che la INNSE in base alla paghi a Massimo Merlo20 mensilità di stipendio