DOPO 50 ANNI AL PARCO LAMBRO SPUNTA UN’ALTRA “VILLA”

Questa settimana, per la prima volta, dopo quasi 60 anni, mi sono inoltrato in quella parte di vegetazione che naturalmente è un pezzo del parco Lambro. Ma è sempre stato inaccessibile perché delimitato, sui due lati, da una rete che permetteva sempre, a chi avesse voluto entrarvi, di nascondersi per fare cose che alla luce del sole sono proibite.
E’ successo perché una mano misteriosa, alla chetichella – non vi sono indicazioni di chi e per conto di chi abbia tagliato la rete – ha creato percorsi con cingolati e tagliato decine e decine di alberi e, verosimilmente altrettanti ne abbatterà.

Ho percorso parte di quel luogo misterioso per via di quella villa che si affacciava su via Crescenzago ed è “scomparsa”, dopo 2 incendi, forse dolosi.
Chi ha lavorato al disboscamento ha raccolto la prova che i soci del Tennis Club Ambrosiano non si sono mai avventurati oltre la staccionata: se una pallina da tennis la superava confidavano si degradasse.
Oltre le cataste di legna, ad un tratto, mi sono accorto che stavo percorrendo un sentiero; lo percorso e invece dei vecchi ruderi della villa bruciata ne ho trovato una nuova!(foto 1)

Porte e uscio della casupola erano chiusi. Ma la presenza di chi l’abitava era palpabile; la bandiera Italiana (foto 2); una scopa davanti all’uscio (foto3),la raccolta “differenziata” di decine di pasti in scatola (foto 4), un  cestino dei rifiuti, il filo del bucato e un braciere in mattoni(foto 5). E il segno che chi vi abita, probabilmente quest’inverno ha rischiato di morire colpito dalla caduta di un albero (foto 6).
INDIFFERENTI MAI.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

24 marzo CONCERTO

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

23 marzo EQUINOZIO DI PRIMAVERA

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

VIA BASSINI COSI’ NON L’AVEVATE MAI VISTA

Qualche anni fa avevamo già documentato alcune delle saracinesche presenti in via Bassini. Ora vi presentiamo la carrellata completa. Le saracinesche n. 1 sono state dipinte un mese fa e qualche tempo prima è scomparsa quella col gatto nero. Analoga sorte è toccata alla storica saracinesca dell’ottico del civico 47 che però, l’anno passato, l’ha sostituita con la n. 11.

P. S. Se vi posizionate su una immagine potete ingrandirla.
Nel caso in cui abbiamo omesso di inserire una “saracinesca” segnalatecela e provvederemo a correggere la svista.

Sullo stesso tema abbiamo dato conto di:
Viale delle Rimembranze di Lambrate
Via Casoretto
Via Porpora 
Via Pacini
Viale Piave

Digressione | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

22 marzo LA VITA CHE DESIDERI

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

22 – 24 marzo BUON COMPLEANNO SEZIONE IPOVEDENTI


Digressione | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

21 marzo RACCONTARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Digressione | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

20 marzo TIFFANY ANIMAL ACADEMICUM

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento