24 ottobre LA CONTESA SULLA PISCINA PONZIO

Come risolvere una leggenda metropolitana (II°Puntata)

Con la vittoria della giunta arancione, constatato che nelle casse del Comune il milione necessario per impermeabilizzare la Piscina non c’era nessuno si dannò l’anima per trovarlo.
Perché?
E’ successo che il Politecnico venuto a sapere che la Piscina “faceva” acqua e i conti del Comune pure si dichiarò pronto ad aiutarlo. Non aveva bisogno di accreditarsi: a priori, per tutti, aveva e ha le competenze per intervenire sul manufatto.
Dichiarò inoltre, incredibile a dirsi, che poteva assumersi l’onere della “riqualificazione” della Piscina se il Comune emetteva una delibera che gli avrebbe permesso di partecipare a un bando, indetto dal MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca), per ottenere un cofinanziamento di 8 milioni di euro per costruire uno Studentato. Tutto questo accadeva quasi alla fine del mandato della sindaca Moratti.
Insediatasi la nuova Giunta e senza pensaci su un istante – a riprova che la nuova maggioranza era cosa diversa dalla precedente – la Giunta Pisapia  proseguì ciò che aveva deciso il Consiglio Comunale, con a sindaco Letizia Moratti.  E il 22 luglio emise una delibera che nella premessa, diceva: il Consiglio Comunale con deliberazione n. 16 del 30.03.2011 ha approvato il Protocollo d’Intesa per la concessione in uso gratuito al Politecnico di Milano, alla Libera Università di Lingua e Comunicazione IULM e all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano alcuni immobili di proprietà comunale, da riconvertire in residenze universitarie ai fini della partecipazione al nuovo programma di cofinanziamento statale ai sensi della Legge 14 novembre 2000 n. 338.
Ma benedetta Giunta Pisapia possibile che non vi sia passato per la testa che una piscina non è un immobile che può essere riconvertito a residenza? 
Possibile che quando avete visto il preprogetto non abbiate visto che ciò che il Politecnico voleva realizzare era ex novo una residenza su parte dell’area della Piscina?

La delibera è stata emessa e dopo? Alla prossima puntata domani.

Puntate precedenti
Prima Puntata
Seconda Puntata

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...