28 giugno 1944 NENCIONI CONFORTO

21092013-S1540008wwNato nel 1908, Impiegato ATM. Partecipa agli scioperi del marzo 1944. Ripara ad Umbertine (Pg). Muore il 28 giugno 1944 a Penetola, vicino Umbertide (PG). Un plotone tedesco, in fuga, cattura 24 contadini, dodici dei quali vengono uccisi dando fuoco alla stalla nella quale erano stati rinchiusi. Fucilano sul posto coloro che tentarono di fuggire. I tedeschi tentarono di giustificare il massacro dicendo che una loro sentinella era rimasta ferita nella zona, ma tale accusa era infondata poiché nessun partigiano né civile armato fu mai visto nella zona e né si udì nessuno sparo.
Una Lapide lo ricorda nel deposito ATM di via Teodosio 89.

Questa voce è stata pubblicata in Antifascista, Lapidi, redazione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...