11 gennaio IL LAVORO E’ UN DIRITTO E LA INNSE MILANO E’ STATA CONDANNATA

Con questa sentenza il Tribunale Ordinario di Milano Sezione Lavoro ha riconfermato l’illegittimità del licenziamento operato dall’INNSE Milano, di via Rubattino, nei confronti di Dario Comotti per violazione dell’onere di repèchage e ha condannato la INNSE a pagargli la somma complessiva di €. 58647,42,  oltre interessi e rivalutazione al saldo effettivo. (vd. quanto disposto dallo stesso giudice in data 6 ottobre 2017)
Quanto alle ulteriori questioni sollevate in giudizio non vi sono ragioni, a parere del giudice, per discostarsi da quanto da lui deciso nella fase sommaria e pertanto il ricorso e le sue incidentali sono state respinte e Comotti Dario è stato condannato a risarcire ad INNSE Milano Spa la spesa di lite che liquida in complessivi 4.000 euro.

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...