REGALI DI NATALE

Il 15 novembre il segretario del PD è arrivato a Lambrate con il “suo” treno. Ad accoglierlo vi era una sparuta pattuglia di supporter. La discesa del segretario a Lambrate aveva uno scopo preciso: quello di non incontrare i milanesi che all’ora del suo arrivo – come ha tenuto a precisare un pensionato – sono tutti a lavorare, ma di andare in via Valvassori Peroni 48 la dove c’è Zerogravity.
Chi ci legge sa di Zerograviy. E’ la palestra sorta per volontà di Andrea Poffe che senza chiedere aiuti pubblici ad alcuno ha costituito una associazione senza scopi di lucro; si è associato all’UISP per avere la copertura assicurativa degli iscritti; ha partecipato a un concorso pubblico per acquisire in comodato d’uso l’area su cui ha costruito la palestra; si è indebitato negli anni per quasi 4 milioni di euro e ha realizzato il suo sogno.
Renzi, innanzi a più telecamere che persone, ha dipanato un racconto magistrale: sembrava che la palestra fosse stata realizzata grazie all’interesse suo per le periferie.
Caterina Antola, presidente del Municipio 3, non è rimasta insensibile e, senza prevaricare il suo assessore allo Sport, Massimo Scarinzi, lo ha messo all’opera perché redigesse una proposta “meritevole di approvazione” nel solco della linea tracciata dal segretario.
Alle 15,30, di martedì 5 dicembre, mentre i milanesi lavoravano – compresi M. Scarinzi e A. Bruzzese – la giunta di Municipio 3, nelle persone di Caterina Antola, di fede renziana e Luca Costamagna anch’egli fedele al segretario e anche al presidente,  si è riunita e all’unanimità ha stanziato di devolvere 3.500 euro, IVA compresa, a Zerogravity in cambio di 400 pass di ingresso alla palestra, affinché 400 giovinetti delle scuole medie della zona possano, per un’ora, accedere gratuitamente alla struttura. Ciò significa che il pass copre anche l’assicurazione per ogni ragazzino.
Di certo i ragazzi delle medie della Zona 3 sono più di 400. Ma in tutta evidenza chi ha votato la delibera non è andato più in la del suo naso e pensava alla scuola media vicina a casa sua.

P.S. Per completezza riportiamo il testo della delibera di giunta. E’ reperibile sul sito del Comune di Milano al seguente link Christmas gravity

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...