QUALCUNO SI E’ VENDUTO LE AULE DI ARCHITETTURA

Il nuovo rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, ha inaugurato il 154esimo anno accademico, al campus Bovisa. Dalle cronache dei giornali emerge che l’inaugurazione è stato un momento di:
autoincensamento: nelle classifiche delle migliori università – secondo l’ultima indagine Qs – il Politecnico è al settimo posto al mondo per la disciplina Arte e Design, al 14esimo per Architettura e per Ingegneria civile.
lamentela: i sussidi pubblici continuano a diminuire (in che mondo vive? In Italia la và così per quasi tutti)
volontà a continuare nell’opera di attrarre sussidi da imprese private e da studenti stranieri (pagano meglio e li si può espellere!) .
E a proposito di studenti nell’articolo del Corriere della Sera v’era un quadretto ad uso e consumo di chi vorrà farsi benefattore dell’università perché «Ad architettura studiamo per terra nei corridoi dell’edificio 11»
Abitanti del Municipio 3 siete avvisati! Gli studenti per la sede di Architettura chiedono aiuto al Comune: «Si valutino soluzioni anche temporanee in attesa del progetto di Renzo Piano. Non è accettabile che al Politecnico si studi per terra».
Qualcuno si è venduto le aule? Non più tardi di qualche mese or sono Stefano Boeri, in un incontro pubblico promosso dal Municipio 3, a proposito delle iscrizioni ad Architettura dichiarò che le stesse erano in calo!

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...