VIA ROMBON INVASA DAL CANTIERE DELLA FOGNA

All’altezza dell’incrocio semaforico, tra via Rombon e via Crescenzago, sino al 30 agosto, via Rombon i restringe a una corsia per senso di marcia.

La ditta esecutrice dei lavori, con le ditte subalpaltatrici, hanno tempo sino al 12 aprile 2018 per terminare i lavori di manutenzione straordiaria della canalizzazione della fognatura che interessa anche la nostra zona.
Stante alla cartellonistica dislocata, per quanto riguarda l’incrocio di via Rombon con via Crescenzago, i lavori dovrebbero terminare prima: il 30 agosto.
Un mesetto di delizie e sofferenze per chi si appresta a percorrere via Rombon: all’altezza dell’incrocio con via Crescenzago si restringe a una corsia per senso di marcia.

P. S. Se posizionate il cursore su un’immagine e premetete il tasto sinistro del mouse potete ingrandirla.

Ma non solo chi proviene dalla città a quell’ex incrocio non può girare a sinistra per via Crescenzago. E chi proviene da Segrate o dalle vie Passo Rolle o Passo Sella non potrà fare il sottopasso di via Porpora perchè chiuso sino al 18 agosto per lavori. Altrettanto dicasi per chi si immette da via Crescenzago in via Rombon.

 

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

MOSTRA GRAFICA ISPIRATA AL TEMA DELLA BICICLETTA

Tra il 13 e 15 dicembre 2013 tra lo Street Studio di via Sbodio e lo Spazio Ventura 15 è approdato il Bicycle Film Festival, rassegna allora giunta al tredicesimo anno, che ha come caratteristica quella di portare  in giro per il mondo la cultura delle due ruote.

Liberamente ispirata al tema della bicicletta vi è stata  anche una mostra, nell’ex Arti Grafiche Bazzi di via Carpi, dove 25 grafici under 40 hanno esposto una loro opera.

P. S.
All’epoca redigemmo un articolo con alcune di queste opere. Ma abbiamo notato che non ha avuto l’attenzione che meritava. Ora lo riproponiamo presentando 23 delle 25 opere esposte. (Se volete potete segnalarci quelle mancanti).
Il tema della bicicletta è soprattutto in questa stagione d’attualità.
Se posizionate il cursore su una immagine e premete il pulsante sinistro del mouse potete ingrandirla.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

APPUNTI SUL QUARTIERE FELTRE

Se siete nati, cresciuti, vivete o vorreste vivere al quartiere Feltre questa è l’occasione buona per sapere quando e da chi e come è stato realizzato.
Il sito di Lombardia Beni Culturali documenta, sia con immagini e planimetrie, anche d’epoca, sia con una breve descrizione il Quartiere. La descrizione, come minimo contiene una svista: si dice che vi sono tre nuclei di edifici alti 10 piani quando in realtà i piani sono 9.
Vi è un link che rimanda all’asilo nido e altri ai vari architetti che hanno realizzato i manufatti.
Non è che l’inizio per conoscere le nostre “radici”.
Posizionate il cursore sull’immagine e cliccate visualizzerete la pagina dell’archivio.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

18 luglio L’ARTE DI VINCERE

Rassegna Cinema sotto le stelle

Piazza Leonardo da Vinci 32
dalle ore 21.30 alle ore 00.00

L’arte di vincere

Usa, 2011, regia di Bennett Miller, con Brad Pitt, Jonah Hill, Philip Seymour Hoffman, Robin Wright, Chris Pratt, Tammy Blanchard, durata 133 minuti.

Con l’introduzione di Roberto Lucchetti, docente di Analisi Matematica presso il Politecnico di Milano.

Billy Beane, general manager della squadra di baseball Oakland Athletics, è deluso per la sconfitta in campionato e per conseguenti problemi economici che lo costringono a a non potere riconfermare i migliori giocatori e ad acquistarne di migliori.
Casualmente incontra Peter Brand – un giovane laureato ad Harvard – che gli propone di rifondare la squadra sulla base di un sistema matematico, definito sabermetrico, basato sulle statistiche di gioco piuttosto che sull’esperienza e le intuizioni degli osservatori.
Inizialmente i risultati della squadra saranno deludenti, e questo porterà a frequenti scontri tra Beane e l’allenatore. Ma alla fine del campionato gli Oakland Athletics diventeranno leggenda: grazie al record di venti vittorie consecutive ottenute, nonostante il secondo posto in classifica.
Due anni dopo Beane con i Boston Red Socks, applicando le teorie di Peter Brand, vinceranno il campionato.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

13 luglio PIAZZOLLA TANGO / ABRAZAME

Spettacolo omaggio al tango e ad Astor Piazzolla

Piazza Leonardo da Vinci 32
dalle 9.30 alle 00.00

Ideazione, coreografie e regia Luciano Padovani
Coreografie di tango: Silvio Grand
Danzatori Stefano Babboni, Loredana De Brasi, Jessica D’Angelo, Silvio Grand, Elisa Mucchi, Mirko Paparusso, Rosalie Wanka

Musica dal vivo Cuarteto Tango Spleen
Mariano Speranza pianoforte / Voce e percussioni Francesco Bruno / Bandoneon Andrea Marras / Violino Daniele Bonacini / Contrabbasso

Luci Luciano Padovani
Costumi Lucia Lapolla
Una produzione Naturalis Labor

 

PIAZZOLLA TANGO/ABRAZAME è uno spettacolo che prosegue il percorso segnato da La Catedral e dal recente Romeo y Julieta Tango con la musica dal vivo del Cuarteto Tipico Tango Spleen.
La danza contemporanea si fonde con il tango e accompagnano lo spettatore. Il tango può essere avvolgente, sicuro, timido, perfetto, comodo… Per la donna è (ma non solo) il desiderio di sentirsi protetta, per l’uomo è la passione verso l’imperscrutabile mondo femminile.

 

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

11 luglio LA SAPIENZA

Rassegna Cinema sotto le stelle

Piazza Leonardo da Vinci, 32
Dalle 21:30 alle 00:00

La Sapienza

Francia/Italia, 2014, regia di Eugène Green, con Fabrizio Rongione, Christelle Prot, Ludovico Succio, Arianna Nastro, durata 105 minuti.

Introduzione di Roberto Dulio, docente di Storia dell’Architettura presso il Politecnico di Milano.

Alexandre, cinquantenne, ha davanti a sè una brillante carriera di architetto.
Ma interrogatosi sul senso del suo lavoro e del suo matrimonio, parte per l’Italia – accompagnato dalla moglie – con il progetto di scrivere un testo su uno dei massimi esponenti dell’architettura barocca: Francesco Borromini.
Arrivati sul Lago Maggiore, a Stresa, incontrano due giovani fratelli, Gerardo e Lavinia, e questo porterà a un ripensamento sulle loro vite .

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

COME VISITARE POMPEI DA CASA

Qualche anno fa il Ministero dei Beni Culturali ha stipulato un accordo con Google per cui è possibile effettuare una visita – virtuale – presso gli scavi della cittadina romana di Pompei, da casa.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

4 – 27 luglio BIBLIOTECA NEL PARCO


Una precisazione, per capirci. I giardini del Giuriati, sono quelli a fianco del Vecchio Giuriati, in via Pascal.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento