P.S.se vi posizionate sopra a un’immagine potete ingrandirla

Pubblicato il da TWB | Lascia un commento

Sono quasi le 20.00. Il sole è al tramonto ma ancora luminoso nella stanza.
Vicino alla corda della tapparella sono sorpreso da un batuffolo, immobile, sul muro verticale della parete. Un  filo sottilissimo, invisibile ad occhio nudo, sembra tenere un filo con un bulbo di dimensioni infinitamente più grandi.

Ma il filo parte/sostiene anche 2 esseri viventi, immobili, appoggiati a una lastra dall’apparente materia del filo. Le estremità delle ali dei due sono di 0,5 cm. E i due con le zampe trattengono, anche una piccola matassa.
E’ buio e più guardo quei due più il mistero si infittisce.
Ma di certo non lo risolverò questa notte.

Pubblicato il da TWB | Lascia un commento
Pubblicato il da TWB | Lascia un commento

Al parco Lambro, in via Marotta è operativa una squadra di …

e sempre all’inizio di via Marotta – sulla sinistra della cascina Molino San Gregorio, dove un tempo c’erano le guardie ecologiche, sfrattate perché nel 2015, il Consorzio Cascina Molino San Gregorio, costituito da quattro organizzazioni non profit (Consorzio Sir – Solidarietà in Rete Onlus, CeAS Centro Ambrosiano di Solidarietà Onlus, Cascina Biblioteca cooperativa sociale Onlus, e Consorzio CS&L), avevano promosso all’interno del Parco Lambro un progetto di recupero dell’omonima cascina. Il progetto è miseramente fallito. Le guardie ecologiche sono state trasferite in via Pini. – gli stessi operatori, hanno realizzato questo cumulo di legna.
Ma un poco più in là nuove piante crescono.

Pubblicato il da TWB | Lascia un commento

Da un po’ di tempo il parco Lambro è stato abbellito con due cartelli: una posto all’ingresso del parco su via Feltre
Per quanto sarà una zona umida non è dato sapere di certo un  rospo smeraldino
la scorsa settimana ha pensato bene di darsi all’avventura; 100 metri più avanti è stato  collocato – presumiamo, dagli  enti che stanno lavorando per loro – questo cartellone

ReLambro,
ERSAF (Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste),
Comune di Milano,
Lega Ambiente,
Parco Medio del Lambro,
Politecnico di Milano Dipartimento di Architettura e Studi urbani,
con la collaborazione di Cascina Biblioteca,
con il contributo di Fondazione Cariplo

PER FARE COSA?
Rimuoveremo … Sostituiremo … Metteremo …Piantumeremo … Realizzeremo… Opereremo…

QUANDO?
non è dato sapere. Ma rincuora  vedere chi passa e va senza curarsi di loro

Pubblicato il da TWB | Lascia un commento

Questi sono due esempi di alberi morti al parco Lambro: uno morto per “cause naturali” l’altro per “imperizia”.
Vivere al parco Lambro è dura!

Pubblicato il da TWB | 2 commenti


Attimi di paura all’interno della IPSAR Amerigo Vespucci, un istituto professionale servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera, Amerigo Vespucci in via Valvassori Peroni 8.
Poco prima delle 9, uno zaino ha preso fuoco a causa dello scoppio di un powerbank (batteria esterna per ricaricare device). I fumi hanno intossicato molti degli alunni presenti in aula.
Sul posto sono intervenuti i medici e gli infermieri dell’Agenzia regionale emergenza urgenza i pazienti visitati sono stati in totale 8: 7 studenti e un’insegnante di 57 anni.
Una studentessa è stata trasportata all’ospedale San Raffaele a causa di una crisi di panico, mentre un ragazzo e una ragazza 15enni, sono stati portati all’ospedale per il fumo inalato. Nessuno è in gravi condizioni.
E’ intervenuta anche la polizia di Stato per effettuare gli accertamenti del caso.

Pubblicato il da TWB | Lascia un commento

Lo abbiamo trovato in cantina.
Lo abbiamo portato nel prato davanti casa.
Ma a lui il prato non è piaciuto e lo abbiamo ritrovato poco dopo sul marciapiede. Adesso chissà dove è andato?
Noi siamo andato al Parco e all’ingresso abbiamo visto che “nell’area umida di via Feltre c’è il rospo smeraldino” e lui lo è.

Pubblicato il da TWB | Lascia un commento