QUANDO IL MARKETING INGANNA I NONNI E I BAMBINI E POI TI FA PAGARE IL REGALO

Avete presente la collezione dei Rollinz di un noto supermercato.
Vi sono due Rollinz praticamente introvabili: Deart Veder e Luke Skywalker.
E così di questi due Rollinz si è creato un mercato nero; circolano cifre di 20/30 euro per un oggetto effimero che fatalmente si romperà.
E tu come nonno hai fatto una brutta figura con tuo nipote e tuo nipote non capisce perché non ha la collezione completa e ti guarda con fare di rimprovero.
Ebbene oggi sul sito di detto supermercato è comparso il seguente comunicato
Come dire: nonno ti sei sbattuto per fare avere ai tuoi nipoti i Rollinz; potevi aspettare e noi te li avremmo dati senza che tu spendessi di tutto o di più; senza che tu andassi alla ricerca dei punti fragola; senza che tu dovessi allertare amici, parenti, conoscenti; senza che mamme o papà scambiassero con te quello che loro avevano e tu non avevi.
Una impresa faticosa a cui oggi, a sorpresa, il Marketing ha posto fine perché Deart Veder e Luke Skywalker dal 2 maggio li potrai – insieme a le leggende che non sei riuscito ancora a trovare – comperarli a un prezzo calmierato “100 punti” ogni personaggio mancante.
E così il Marketing si è evoluto: dal motivarti all’acquisto per avere un Rollinz è passato a vendere quello che doveva essere  un regalo.
P.S. Sono 50 anni che le raccolte delle figurine dei calciatori vengono fatte in totale trasparenza.
Con due semplici regole:
1 se le vuoi le paghi
2 se te ne mancano un po’ per finire la collezione puoi scegliere quelle che ti mancano e le paghi.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

A MIO NIPOTE “ETTORE” MANCA UN ROLLINZ

IN CAMBIO DI DARTH VADER


DA
HOLOGRAM LEILA – CAPITAN PHASMA – C3-PO

Per contatti scrivere a redazione.twb@gmail.com o un messaggio su facebook

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

A MIO NIPOTE ETTORE MANCANO 2 ROLLINZ

PER AVERE DARTH VADER

OFFRE
CHEWBACCA – C3-PO – HOLOGRAM LEIA

+ 10 ROLLINZ DIVERSI TRA QUELLI CHE SONO NELLA FOTO

PER AVERE LUKE SKYWALKER

OFFRE :
C3-PO – HOLOGRAM LEIA
+ 11 ROLLINZ DIVERSI TRA QUELLI CHE SONO NELLA

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

A ETTORE “MIO NIPOTE” MANCANO 3 ROLLINZ

PER AVERE  DARTH VADER

OFFRE
CHEWBACCA – C3-PO – HOLOGRAM LEIA

+ 9 ROLLINZ DIVERSI TRA QUELLI CHE SONO NELLA FOTO

PER AVERE  LUKE SKYWALKER

OFFRE :
 C3-PO – HOLOGRAM LEIA 
+ 10 ROLLINZ DIVERSI TRA QUELLI CHE SONO NELLA FOTO

PER AVERE EWOK

OFFRE
HOLOGRAM LEIA
+ 11 ROLLINZ DIVERSI TRA QUELLI CHE SONO NELLA FOTO

Per contatti scrivere a redazione.twb@gmail.com o un messaggio su facebook

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

LA CROCE ROSSA ITALIANA NON SVOLGE ATTIVITA’ PORTA A PORTA PER TAMPONE ORALE

COMUNICATO

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

24 febbraio – 1 marzo TUTTE LE BIBLIOTECHE COMUNALI RIMARRANNO CHIUSE

Comunicato

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

A PROPOSITO DELL’IMPEGNO DEL COMUNE NELLA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI DI VIA BENEDETTO MARCELLO

Tre giorni fa Anna Scavuzzo, Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano. Deleghe: Polizia locale, Protezione civile, politiche giovanili, Food Policy, rapporti con il Consiglio… postava, sulla sua pagina Facebook, una notizia riguardante via Benedetto Marcello – che di seguito riportiamo – la stessa è stata condivisa dal presidente del Municipio 3 Caterina Antola.
Entrambe le signore non hanno sentito il dovere di condividere “il loro impegno” con gli abitanti di via Benedetto Marcello, dotati anch’essi di una pagina Facebook.
Strano comportamento!
Sembra quasi che in “privato” si vantino di avere fatto… e poi in “pubblico” non lo fanno sapere.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

IL MUNICIPIO 3 RISCHIA DI CONSEGUIRE UN RECORD: AVERE UN SOLO CONSULTORIO PUBBLICO AL SERVIZIO DI 140.000 ABITANTI

Un Consultorio pubblico è un centro di prevenzione e di promozione della salute. E’ accessibili a tutti senza ricetta medica previa prenotazione telefonica.
Offre servizi gratuiti quali:
– il percorso di assistenza alla nascita e al puerperio,
– il percorso di interruzione volontaria della gravidanza (IVG)
– Screening oncologici per i tumori femminili,
– percorsi piscologici per singoli e coppie,
– servizi di mediazione famigliare e sostegno all’ adozione.
E’ un luogo in cui è possibile stabilire rapporti continuativi e di fiducia con gli operatori che vi lavorano, dove, ancora, gli interventi degli operatori sono personalizzati.

Secondo una recente ricerca dell’Istituto Superiore della Sanità, la presenza di consultori sul territorio italiano è molto inferiore a quella prevista dalla Legge 34/96 (uno ogni 20.000 abitanti); in Lombardia il rapporto è uno ogni 60.000 abitanti, nel Municipio 3 l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Fatebenefratelli-Sacco vorrebbe arrivare al non invidiabile record di un Consultorio Familiare per 140.000 abitanti!*

Questo record ha due concause.
La prima è dovuta al disegno politico della Regione Lombardia: chiudere i consultori pubblici per favorire l’apertura di consultori privati, aperti con soldi pubblici, per poi convenzionarli. Tali  consultori,  spesso di natura confessionale, hanno secondo la Regione Lombardia il merito di non garantire l’esercizio del diritto all’IVG (Interruzione volontaria della Gravidanza), sancito dalla Legge 194.
La seconda è quella dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Fatebenefratelli- Sacco che  ha deciso di ristrutturare lo stabile di via Ricordi (ora sede anche di un Consultorio) in modo che li vi trovino la nuova sede il CPS (Centro Psico Sociale) e il NOA (Nuclei Operativi Alcologia) “sfrattati” da via Settembrini 32.
Nell’originario progetto dellASST  il Consultorio di via Ricordi sarà chiuso e il suo personale verrà spostato presso altri consultori.  Ora si parla di mantenere in loco 5 operatori (numero minimo per legge), per non perdere l’accreditamento in Regione. Ma a sostegno di questa idea, non vi è ancora un progetto scritto visionabile e (a parte la l’accreditamento dei 5 operatori) il record il Municipio 3 lo conseguirebbe comunque considerato le cose che un Consultorio potrebbe e dovrebbe fare e un personale di 5 persone non riuscirebbe a realizzare.
___________
* L’ASST Fatebenefratelli Sacco ha la gestione diretta di 7 Consultori Familiari, e il coordinamento di indirizzo degli altri 10 consultori pubblici cittadini.
Milano e la Lombardia non sono messi bene, figuratevi l’Italia.

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento