13 gennaio UNA STORIA AL TEMPO DEL COVID

Oggi  abbiamo scritto della caldaia rotta alla scuola elementare di via Pini riportando, anche, il comunicato della Dirigente scolastica.
Sono seguiti contatti tra insegnanti e genitori.
Alle 22,10 i genitori hanno ricevuto questo messaggio.

__________
DAD Sta per didattica a distanza.

Domani gli alunni non seguiranno alcuna lezione perché le insegnanti e la preside, ovvero tutto il corpo docente, hanno deciso di “confrontarsi” con i tecnici del Comune per sapere quanto tempo questi ultimi impiegheranno a riparare l’impianto di riscaldamento rotto.
Che dire: hanno colto l’opportunità della caldaia rotta per abbandonare i bambini e  pensare al loro futuro di fuochiste?

Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...