A NOI LA RASTRELLIERA A LORO IL PASS PER LA SOSTA GRATUITA

car_nwUno dei primi annunci che Caterina Antola, presidente del Municipio 3 pronunciò, in un assolato giorno d’estate, fu quello che la sua Giunta avrebbe promulgato una delibera che prevedeva la sostituzione del posto macchina dinanzi al Municipio, riservato ai consiglieri, con una rastrelliera per biciclette ad uso di chi si recherà in Municipio o all’anagrafe.
L’annuncio fu enfatizzato da un articolo pubblicato su Il Giorno in cui la solerte giornalista dava conto che: Caterina vive in simbiosi con la sua bicicletta tanto che la si vede scorazzare con essa; la sua non è una battaglia contro le auto è una goccia che contribuisce a riempire il mare di un cambiamento già in corso Caterina non dice “no all’auto” sempre e comunque”. Ma più sobriamente dice “Va usata con buonsenso. Nel caso di un amministratore pubblico, io credo che un auto possa di tanto in tanto essere un aiuto nell’esercizio delle sue funzioni … Io comunque cerco sempre di usare la bicicletta”.
All’epoca prendemmo atto dell’annunciato evento sottolineando che solo chi è dotato di buoni polmoni e di una buona dose di fatalismo può avventurarsi in città con la bicicletta.
Ma non sapevamo ciò che Caterina sapeva, non è fatalista ma dotata di un grande senso dello humor. Infatti.
caterinaSapeva e con Lei la Giunta che con detemina dirigenziale (1) n. 51  – approvata il 27 luglio u. s. dalla Direzione Centrale Mobilità del Comune –  “i pass per la sosta ma anche quelli per l’accesso alle corsie preferenziali e alle Ztl” … non sarebbero stati limitati al solo presidente di Municipio ma estesi al presidente del Consiglio e agli asessori della Giunta Municipale perchè “anch’essi hanno esigenze di mobilità frequente sul territorio”.
E, come ha spiegato su Il Giorno Giambattista Anastasio, con una seconda determina, la stessa Direzione ha regolato i pass per la sosta libera: libera per loro.
In poche parole Presidente e Giunta non hanno più bisogno del posto macchina davanti al Municipio loro il posto macchina lo hanno sempre gratis: dappertutto.

P. S. Notare la rapidità della determina emanata nemmeno un mese dopo l’insediamento dei Municipi. Alla faccia della ricordata continuità con la giunta Pisapia che aveva, come detto nell’intervista, da Caterina Antola, abolito l’auto di servizi In uso nei Consiglio di Zona (ora Municipio).
____________
1) La determina dirigenziale, più propriamente determinazione, è un atto amministrativo, attraverso il quale il dirigente/responsabile del servizio è legittimato a adottarla, sia in base al regolamento relativo all’organizzazione degli uffici e dei servizi, sia in base al piano esecutivo di gestione del Comune.

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...