LETTERA APERTA ALL’ASSESSORE COSTAMAGNA

lucacostamagnawBuongiorno

Assessore Luca Costamagna

Ieri pomeriggio su facebook ho avuto la ventura di leggere quanto scritto da un consigliere di opposizione: questa sera Consiglio di Municipio alle 18,30.
Sono andato sul sito del Comune e la notizia non compariva.
Ho scritto a Lei dalla pagina di Facebook ma non so se la mia richiesta di informazioni le sia pervenuta consideranto che non mi ha risposto; ho scritto all’ass. Bruzzese nessuna risposta; ho scritto a un consigliere della maggioranza il quale mi ha risposto alle 23 e… scusandosi di non avere visto il messaggio prima e confermandomi che il Consiglio si era svolto.

Ora è evidente che se si usa facebook non è obbligatorio starvi perennemente attaccati.

Ma in tutta evidenza, considerato che la convocazione del Consiglio di Municipio non è un fatto privato ma i cittadini hanno il diritto parteciparvi e quindi debbono essere informati della sua convocazione, stupisce, per usare un eufemismo, che ciò non sia avvenuto.

Di certo la decisione di convocare il Consiglio è stata presa al più tardi venerdì considerato che, come Lei ha spiegato in Commissione, l’accesso al sito del Comune non viene fatto direttamente tramite un impiegato del Municipio ma questi deve interfacciarsi con un suo omologo della Sede Centrale del Comune che materialmente ha accesso al server e inserisce quanto gli viene richiesto dai singoli Municipi.

Per mantenermi informato sono solito guardare il sito del Comune e non mi è parso che in questi giorni non sia stato attivo. Presumo anche che gli impiegati addetti a imputare i dati non siano stati in ferie o malati. In tutti i casi se anche una delle ipotesi prima formulate si fosse verificata il totale black out dell’informazione ai cittadini circa  la Convocazione del Consiglio è un precedente che non deve più verificarsi.

Di certo facebook non è il luogo istituzionale per riportare informazioni istituzionali. Ma poichè la Presidente di Municipio e voi assessori, molto spesso usate tale mezzo per informare del lavoro che state facendo potevate usarlo. Ma fino ad ora nulla avete detto sul Consiglio di ieri sera e della mancata comunicazione ai cittadini.

Non sta a me indicarvi quali sono i passi che dovreste fare per informare i cittadini di certo gli dovete delle spiegazioni e … e in quanto cittadino del Municipio 3 le dovete anche a me.

Con l’occasione la saluto cordialmente.

Antonio Loreti
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

2 risposte a LETTERA APERTA ALL’ASSESSORE COSTAMAGNA

  1. Luca Costamagna ha detto:

    Le riporto anche qui quello che le ho già scritto…
    Arrivederci e buon lavoro.

    Buongiorno,

    dalla mia pagina fb Le ho risposto ieri sera, appena ne ho avuto il tempo. Il fatto che la Giunta (ma non solo) si impegni come Lei ha notato a promuovere una comunicazione attraverso questo canale social non significa che debba e riesca a postare sempre tutto e con le tempistiche che si vorrebbero.

    Per le convocazioni, le sedute di commissioni e i vari servizi del Municipio c’è la pagina istituzionale: come ho detto in Commissione, il mancato aggiornamento è stato causato dall’assenza del dipendente che ne ha la responsabilità dell’aggiornamento.

    Certamente non è una cosa positiva che una pagina del Municipio non sia aggiornata ma un conto se è per pochi giorni e con la ragione di cui sopra, altro conto è se questa non è mai aggiornata e nonostante la presenza del tecnico.

    In ogni caso della convocazione del Consiglio è stata data notizia con le debite tempistiche attraverso un cartello affisso all’interno della prima bacheca posta all’ingresso del Municipio.
    Cordiali Saluti.

    Luca Costamagna

    Mi piace

  2. TWB ha detto:

    Ciao Luca

    ti chiamo per nome diversamente da te che neppure mi appelli.
    Rispondo a quanto hai scritto, con un senso di scoramento infinito alla faccia della felicità che dovresti perseguire a mio vantaggio.
    Tu “personaggio politico” pretendi di assolverti dicendo che tutto quello che era umanamente possibile fare lo hai fatto perché hai fatto mettere nella bacheca posta all’ingresso del Municipio (che ancora porta le insegne dell’ex Consiglio di Zona 3) un cartello (meno pomposamente i fogli) della convocazione del Consiglio.
    Benedetto figliolo è questo il massimo di comunicazione che sai realizzare?
    Sapevi da settimane che il dipendente era assente e ti sei fermato alla comunicazione tramite albo pretorio (così si chiama la bacheca all’interno della quale dovrebbero essere affissi gli atti e i provvedimenti amministrativi).
    Auguri di pronta guarigione, riguardati e non fare sforzi.
    Antonio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...