TROPPO MALDESTRA NELL’USO DI FACEBOOK

La qual cosa agli occhi di Salvini non l’ha messa in buona luce

Il Giorno ha pubblicato, il 5 giugno, sulle pagine della cronaca milanese, la notizia che, da ieri, la presidente di Federfarma Lombardia è indagata dalla Procura di Torino con l’accusa di diffamazione. Il suo nome è ANNAROSA RACCA, nella zona di Lambrate più conosciuta come titolare della farmacia di via Rombon 39.

“La Racca avrebbe creato un falso profilo Facebook per screditare un rivale, il presidente di Federfarma Torino Marco Cossolo, che le contendeva la presidenza nazionale di Federazione di categoria. La numero uno lombarda dell’associazione dei farmacisti avrebbe scritto post contro Cossolo attribuendogli comportamenti che danneggiavo Federfarma. Per fare questo avrebbe rubato una foto da Internet e avrebbe usato il falso nome di Michela Franceschetti, sostenendo di essere una farmacista.
Ovviamente sarà il proseguo delle fasi giudiziarie a chiarire meglio la vicenda.”
Di certo non la mette in buona luce agli occhi di Salvini, considerato che a Milano circolava il suo nome come possibile candidata a sindaco per il Centro Destra.

Se vi posizionate sulla riga e l’attivate potete leggere l’articolo apparso su IL GIORNO
o  anche
o anche
o  anche LA REPUBBLICA 

Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...