2 luglio SALA E IL TASSISTA

A margine dell’inaugurazione del Centro Milano Donna del Municipio 3,  di via Narni 1

il sindaco Sala è avvicinato da un giovane tassista:

Video del Corriere della Sera
Nel video Sala dice di non essere stato il solo protagonista della rinascita di Milano però ammette che la “sua” Milano, prima del covid, era da bere: 10 milioni di turisti, tanti eventi, tanta vita una complessità da gestire e che poteva piacere o no ma era una idea di Milano dava lavoro a bar, ristoranti e tassisti … (aveva davanti un tassista precario!).
Poi, lui che vorrebbe essere rieletto a sindaco dice: ora in questo momento bisogna inventarsi qualcosa ma è difficile sapere cosa reinventarsi… ma per coerenza ogni giorno su facebook parla!

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...