LE REGOLE CI SONO PER ESSERE, ALLE VOLTE, DEROGATE

Chi abita nel Municipio 3 – e non solo –  conosce il Centro Schuster. Sorto nel dopoguerra, in fondo a via Feltre, grazie a una donazione fatta ai gesuiti, è stato sin dalla fondazione condotto e diretto –  per cinquant’anni – da Padre Lodovico Morell S. J. (1913 -2006).
Si dà il caso che non erano passati ancora 10 anni dalla morte di Padre Lodovico quando il Comune, in tutta evidenza, ha approvato che a lui fosse dedicata una via. (vd.)

Crediamo che il cattolico Giuseppe Sala in cuor suo, all’epoca del fatto, approvò la deroga. Ma ora ci stupiamo che il sindaco di sinistra Giuseppe Sala non abbia la stessa sensibilità di chi onorò Padre Morell e argomenti che a Francesco Saverio Borrelli deve essere applicata la regola dei 10 anni dalla scomparsa prima che se ne possa onorare la memoria intitolandogli una via come fu fatto per padre Morell.

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...