27 novembre SUPERMARKET

A metà degli anni cinquanta l’imprenditore Nelson Rockefeller fondò, con alcuni soci (tra cui: con una quota del 18% i 3 fratelli Caprotti – Claudio, Guido e Bernardo – eredi di una antica fabbrica tessile lasciata loro dal padre morto nel 1952 a causa di un incidente stradale;  con una quota del 16% la famiglia Crespi – proprietaria del Corriere della Sera-; con una quota del 10%  Marco Brunelli), la prima catena italiana di supermercati: la Supermarkets Italiani S.p.A.
La società nacque casualmente. Guido Caprotti e Marco Brunelli si trovavano per il fine settimana a Saint Moritz. Nei saloni dell’hotel Palace ascoltarono i due fratelli Brustio (che erano nel top management del gruppo La Rinascente) discutere sul fatto che alcuni americani erano in trattative con Rockefeller per aprire dei supermercati in Italia. I Brustio pretendevano di avere la maggioranza della società ma i Caprotti subentrarono loro.
Il primo punto vendita della Supermarkets Italiani S.p.A. fu inaugurato il 27 novembre 1957, in una ex-officina di viale Regina Giovanna. L’insegna, disegnata da Max Huber, riportava la scritta Supermarket;
SUPERMARKETw640
alla fine degli anni cinquanta l’insegna divenne Esselunga.
Il 16 gennaio 2007 il supermercato è stato venduto al gruppo tedesco Rewe, che possiede il marchio austriaco Billa, abbreviazione di “Billiger Laden” (negozio a buon mercato) e vi  ha installato un supermercato con la tale insegna.
Il 30 giugno 2014 il gruppo Rewe ha ceduto 53 supermercati che aveva in  Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta al gruppo Carrefour. Il supermercato di viale Regina Giovanna è diventa un market Carrefour.
______________
1) Circa la storia della dinastia Caprotti vi è una ricostruzione fatta da uno dei figlio di Bernardo Caprotti (vd.)

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in redazione e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...